“Gestione sito internet”

https://www.andreacomi.it

Created: 21/01/2020
By: Davide Baraldi
Email: info@davide.baraldi.name

Grazie per avermi affidato il vostro progetto.
Se avete domande che sono oltre il video maunale di aiuto, non esitate a e-mail tramite modulo di contatto

Grazie mille!

01) Presentazione del sistema

In questo video vi presentiamo il Vostro sito internet
s

Nota

Per rendere stabile la grafica del sito, consiglio eliminare la possibilità d'intervento da parte di personale non qualificato per non avere problemi di imperfezioni del sito/grafica ed evitare spiacevoli disguidi.

02) Sistema di gestione sito

Sistema di gestione sito

Il primo passo che devi fare per gestire il vostro sito è collegarti al suo pannello interno. Digita quindi l’indirizzo del tuo sito  http://www.nomedeltuosito seguito da /wp-admin ed effettua l’accesso a quest’ultimo per entrare nella sua configurazione.
A questo punto, ti troverai di fronte alla Bacheca, una pagina di riepilogo in cui potrai visualizzare gli ultimi commenti ricevuti agli articoli, le ultime statistiche del blog, un riepilogo di tutti i contenuti presenti in esso e un elenco delle bozze non ancora pubblicate.

Link: https://www.andreacomi.it/wp-admin/

 

 

Immagini

03) Gestione  Pagine e Articoli 

Articoli

Per quanto riguarda le categorie a cui collegare gli articoli, non ci sono delle regole ferree da seguire.

Diciamo che le categorie sono delle sezioni del blog molto generiche in cui si vanno a raggruppare i post che sono attinenti ad un determinato argomento (ad esempio, seleziona  la Tipologie Destinazione + Tipologia)

 

Sulla sinistra c’è invece il menu con tutti i collegamenti necessari ad accedere alle varie sezioni del pannello di WordPress.
Per aggiungere un nuovo articolo, dovrai ad esempio espandere la voce Articoli e cliccare sull’opzione Aggiungi nuovo: in questo modo, ti ritroverai davanti all’editor in cui poter scrivere i tuoi post (blog).

L’editor del tuo sistema è composto in questo modo: nella parte superiore c’è il campo del titolo in cui va scritto il titolo dell’articolo, importantissimo per il seo sotto quest’ultima ci sono i pulsanti Carica/Inserisci attraverso cui inserire immagini, video o altri file nell’articolo, e poi segue il campo in cui va scritto il corpo dell’articolo. La barra degli strumenti di questo campo, simile a quella di Word e di tutti i programmi di videoscrittura, permette di formattare il testo, inserire link, ecc. e può essere espansa cliccando sull’ultimo pulsante (Mostra/nascondi barra degli strumenti avanzati).

Nella barra laterale di destra trovi invece i riquadri per pubblicare o programmare l’articolo, selezionare le categorie di appartenenza del post e digitare dei tag che siano attinenti all’argomento trattato. Per pubblicare direttamente l’articolo che hai scritto, basta cliccare sul pulsante blu Pubblica, mentre se vuoi programmarlo in modo che venga pubblicato automaticamente dal blog ad un giorno ed un orario prestabiliti, fai click sulla voce Modifica collocata accanto alla dicitura Pubblica subito e specifica nei campi che compaiono la data e l’ora di pubblicazione del post prima di cliccare su Pubblica.

Gestione Pagina

Oltre che di Articoli, un blog è formato anche da pagine in cui puoi ad esempio inserire delle informazioni su di te o aggiungere dei servizi speciali che esulano dagli articoli generali del blog.

Per creare una nuova pagina, non devi far altro che recarti in Pagine > Aggiungi nuova del pannello del tuo blog e usare l’editor proprio come visto con gli articoli.

Immagini

04) Creare e gestire menu di navigazione

Gestione Menu

Per prima cosa, devi accedere alla pagina di configurazione dei menu. Questa si trova in Aspetto > Menu.

Su questa schermata potrai creare e modificare i tuoi menu.

Seleziona dal menu a tendina il menu da modificare (quando crei il sito, dovrai forse cliccare “Crea nuovo menu”)

Aggiungere voci al menu
Sulla sinistra, vedrai tre sezioni espandibili:

 

 

Espandendo la sezione “Pagine”, troverai una lista di tutte le pagine che hai creato all’interno del tuo sito. Puoi visualizzare quelle più recenti, mostrarle tutte oppure cercarne una specifica.

Per aggiungere i link alle singole pagine al menu, spunta le caselle corrispondenti e clicca “Aggiungi al menu”. In questo modo, le vedrai apparire nella struttura del menu sulla destra.

Talvolta, potresti avere la necessità di inserire nel tuo menu di navigazione link a pagine che non fanno parte del tuo sito.

Nella sezione “Link personalizzati” potrai fare proprio questo: incolla l’url della pagina di destinazione. Nel campo “collegamento di testo” digita invece la voce che vuoi che appaia all’interno del menu. Quindi, clicca “Aggiungi al menu“.

La terza ed ultima sezione è quella che utilizzerai per aggiungere le categorie del tuo blog al menu. Il processo è sempre lo stesso: spunta le voci di tuo interesse e clicca “Aggiungi al menu”.

Qui, troverai tanti piccoli blocchi, uno per ogni pagina/link o categoria che hai aggiunto.

Su questa pagina vedrai il menu organizzato con un orientamento verticale, sulla tua pagina apparirà però in orizzontale (a meno che il tuo tema non usi comunque un menu verticale).

Per riposizionare le singole voci del menu, puoi semplicemente cliccare su ciascun piccolo blocco e trascinarlo nella posizione desiderata.

Allo stesso tempo, puoi creare sotto-voci all’interno del tuo menu trascinando i singoli elementi leggermente verso la destra. In questo modo, creerai gerarchie all’interno del tuo menu.

Espandendo le singole voci, puoi anche personalizzare il testo vero e proprio che appare sulla barra di navigazione. Semplicemente, digita il nuovo testo all’interno del campo “Etichetta di navigazione”.

Attenzione! Cambiare il testo usando il campo “Etichetta di navigazione” non modifica il nome della tua pagina – cambia semplicemente la voce all’interno del menu.

Immagini

05) Gestione  Homepage  

s

HomePage

All’interno di questa pagina possiamo variare testi e grafica del sito (procedere con cautela)

 

In teorie questa pagina non andrebbe mai modificata ma vediamo insieme come funziona con questo video

Immagini

07) Gestione portfolio

I Progetti sono un tipo di post (nel linguaggio di WordPress, un “custom post type”) che ti permette di presentare i tuoi prodotti (o i tuoi lavori) in maniera davvero accattivante.

Con questo articolo, imparerai a creare un Progetto, che potrà essere la base di partenza per un vero e proprio catalogo, o portfolio, che visualizzerai in maniera dinamica e accattivante, sempre grazie ai moduli messi a disposizione da Divi.
Non andrai, invece, a lavorare sulle impostazioni di Design avanzate dei vari moduli di Divi, per non mettere troppa carne al fuoco e allontanarti dal fine di questo tutorial.

Ti troverai, dopo pochi istanti, nella schermata dell’Editor del tuo primo Progetto: per sfruttare tutte le possibilità di Divi, clicca sul pulsante viola “Usa il Builder Divi”.

A questo punto, la finestra dell’Editor cambierà, e apparirà l’interfaccia del Divi Builder vuota, pronta per essere personalizzata!

Inserire i moduli

Stai partendo da zero, quindi non spaventarti… segui la procedura e vedrai che sarà molto più semplice di quel che pensi!

Adesso, inizierai a strutturare la pagina: in questo esempio inserirai un’intestazione con uno sfondo, poi il contenuto vero e proprio, con un’immagine che presenti il progetto, un testo descrittivo e una photo gallery.

  

Stai partendo da zero, quindi non spaventarti… segui la procedura e vedrai che sarà molto più semplice di quel che pensi!

Adesso, inizierai a strutturare la pagina: in questo esempio inserirai un’intestazione con uno sfondo, poi il contenuto vero e proprio, con un’immagine che presenti il progetto, un testo descrittivo e una photo gallery.

Ancora una volta, grazie mille per averci affidato il vostro progetto.
Come ho detto all'inizio, sarei felice di aiutarvi se avete domande relative a questo sistema, nessuna garanzia, ma farò del mio meglio per aiutare.

Se si dispone di una questione più generale relativa ai nostri servizi  non esitata a contattarci.

Davide Baraldi